Chi siamo

 
Niente che valga davvero la pena di essere fatto è facile. Anche noi abbiamo incontrato diversi ostacoli lungo il cammino, ma non rimpiangiamo nulla. Perché? Durante il nostro percorso abbiamo affinato le abilità e messo alla prova nel mondo reale i nostri servizi. Ora i nostri clienti possono trarre vantaggio da tutta la nostra esperienza.

La Cooperativa è nata nel 1987 con l'intento di creare opportunità lavorative per persone  svantaggiate, principalmente disabili, psichici, psichiatrici, ex detenuti, donne maltrattate, profughi e tutte quelle persone che vivono un disagio sociale anche dettato dalla crisi economica.
All’interno della  compagine sociale vi sono: lavoratori, lavoratori svantaggiati, soci disabili fruitori/utenti, volontari. La struttura è di circa 700 m2.

Per attuare i percorsi di inserimento lavorativo, stipula convenzioni con diversi enti pubblici, grazie alle disposizioni della Legge n. 381/91, che all'art. 5 regola questi tipi di contratto come i tirocini formativi, di orientamento e borse lavoro. 
La nostra cooperativa, nell’attuazione di questi percorsi, collabora principalmente con i seguenti servizi di inserimento lavorativo: Servizi Sociali Comune di Pregnana Milanese; S.I.L. di Magenta; N.I.L. di Rho; S.I.L. di Saronno; Consorzio Mestieri; CELAV Comune di Milano; UEPE; Eurolavoro Società Consortile (Legnano); AFOL Metropolitana; A&i.
Collabora con i seguenti enti pubblici: Città Metropolitana di Milano; Provincia di Varese; Regione Lombardia; Comuni di Pregnana Milanese, Bareggio, Sedriano, Arluno, Rho, Nerviano, Legnano, Vittuone, Comune di Milano, Busto Garolfo, Cesano Boscone).
Associazione di appartenenza: Legacoop.
GPII collabora inoltre con istituti privati, come la cooperativa A&I società cooperativa Onlus, la cooperativa “Il Sestante” con il progetto SPRAR,  l’istituto Sacra Famiglia, Azienda Speciale Consortile Legnano, SO. Le Legnano e con varie aziende private accogliendo al proprio interno persone  disabili e/o svantaggiate, in tirocinio oppure attraverso l’ex-art. 14 della Legge n. 30/2003.

Nel corso del 2019, il totale delle persone diversamente abili e/o svantaggiate accolte presso la cooperativa con differenti modalità è stato di circa 60 persone suddivise tra borse lavoro e tirocini di orientamento/formazione al lavoro e tirocini socializzanti.

Il nostro scopo è quello di continuare a crescere, affinché tutti si sentano coinvolti nel processo di miglioramento, impegnandosi personalmente, con i propri limiti e capacità. La quotidianità è una sfida continua che cogliamo giorno per giorno, operatori ed utenti insieme.

Il nostro obiettivo principale è quello di fondere il nostro scopo sociale con la realtà economica che ci circonda, sempre alla ricerca di nuove attività lavorative che garantiscano lavoro continuativo per tutti i dipendenti e gli utenti e allo stesso tempo assicurino l'autonomia finanziaria alla Coop. Soc. Gpii ONLUS.

I vari percorsi di formazione ed orientamento al lavoro nella Coop. Soc. Gpii hanno lo scopo di inserire o reinserire nel mondo del lavoro persone disabili e/o svantaggiate, utilizzando modalità e organizzazione del lavoro particolarmente adeguate alle esigenze di tali soggetti; questi percorsi risultano essere, anche in senso più ampio, socialmente estremamente utili.

La finalità dei percorsi di inserimento lavorativo è la crescita della persona disabile e/o svantaggiata attraverso il lavoro, che risulta anche un efficace e stimolante strumento per il potenziamento delle abilità cognitive, comunicative e relazionali.
Il lavoro in cooperativa diviene così per i soggetti disabili e/o svantaggiati un momento importante di educazione, socializzazione ed acquisizione di status e, nello stesso tempo, il luogo di apprendimento di abilità e tecniche lavorative specifiche. 

Sede Struttura Cooperativa sociale GPII

Vuoi sostenerci?

 
Ogni contributo, anche il più piccolo, è un dono prezioso che ci permette di continuare a portare avanti la nostra missione.
Puoi dare il tuo contributo con bonifico bancario: 

 Conto corrente: Cooperativa Sociale GPII soc. coop. ONLUS
IBAN: IT15L0306909606100000001348
BIC: BCITITMM
Nella voce causale bonifico inserire la parola:contributo” 


Oppure, in occasione della dichiarazione dei redditi annuale, sia i privati che le aziende possono infatti dedurre le donazioni effettuate dal reddito fino al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 Euro all’anno (art. 14, Legge 14/05/2005 n. 80).
Nella tua dichiarazione dei redditi, nell’apposito spazio,metti la tua firma e scrivi il codice fiscale della GPII

10146020150

A te non costa nulla in più!

Per noi è importante il tuo aiuto:
ci permetterà di continuare i nostri progetti di integrazione lavorativa e sociale per le persone svantaggiate.